Archiviazione

Autenticazione opere

La Commissione Scientifica del Comitato promotore per la realizzazione dell’Archivio e del Catalogo Ragionato delle opere di Gianni Dova cura la certificazione dell’autenticità delle opere del Maestro e l’inserimento nell’Archivio.

Come richiedere l’esame dell’opera:

Per sottoporre le opere all’esame della Commissione è necessario predisporre tre fotografie del fronte e due del retro delle opere, di alta qualità, in formato 18×24 cm., anticipando le immagini e tutte le informazioni disponibili (pubblicazioni, lettere, autentiche precedentemente rilasciate o altro) via mail all’indirizzo: archiviogdova@gmail.com.

Le opere dovranno essere consegnate alla sede del Comitato il giorno stesso o i giorni immediatamente precedenti le riunioni, previo appuntamento concordato telefonicamente, o tramite e-mail.

Rimborso spese:

L’esame delle opere e la procedura di archiviazione comporta un rimborso spese:

  • € 600,00: opere su tela (olio, smalto, idropittura) con lato maggiore oltre i 75 cm.;
  • € 450,00: opere su tela (olio, smalto, idropittura) con lato maggiore entro i 75 cm.; tempere, pastelli e acquerelli su carta di formato medio e grande;
  • € 200,00: ceramiche, piccole opere su carta e opere corredate dell’autentica autografa del Maestro.

Riduzioni: da 4 a 6 opere: 25%; da 7 opere in poi: 35%.

Per le opere già autenticate ed archiviate non è previsto alcun rimborso spese: verrà rilasciata una nuova certificazione di autenticità con il nuovo numero di archivio.